Roma, tifosi ancora in sciopero

17 Febbraio 2016

L’appello è stato raccolto a metà. Luciano Spalletti aveva chiamato a raccolta i tifosi della Roma in vista della super-sfida di Champions contro il Real, invitando la parte più calda del popolo giallorosso a dimenticare per una notte il muro apparentemente invalicabile che la divide dalle istituzioni, relativamente alla nota questione sulle barriere all’interno della stessa Curva, e pure dal presidente Pallotta.
 
Non andrà però così, perché la Sud sarà sì piena, ma non sarà occupato dai gruppi organizzati, che proseguiranno lo sciopero intrapreso da inizio stagione. Anzi, nella notte accanto all’obelisco dell’Olimpico è comparso uno striscione che, pur scritto in un italiano piuttosto balbettante, fa capire come la “lotta” sarà ancora lunga: “Dal giornalista non farti fregare, la Sud continua a non entrare”. 
 
Intanto, sul tema delle barriere, ecco l’apertura con riserva del prefetto Gabrielli: “Credo che le barriere all’interno dello stadio Olimpico debbano essere eliminate, ma per farlo bisogna che le persone che stanno negli impianti rispettino le regole. Le barriere sono una triste medicina rispetto a una malattia che dobbiamo cercare di debellare. Ma bisogna avvicinarsi da entrambe le parti, la sicurezza è indispensabile”.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©L'Inter ringrazia Lukaku: Borussia ripreso al 91'
L'Inter ringrazia Lukaku: Borussia ripreso al 91'
©Atalanta stellare in Champions: 4-0 sul Midtjylland
Atalanta stellare in Champions: 4-0 sul Midtjylland
©Inter, anche Hakimi finisce ai box
Inter, anche Hakimi finisce ai box
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina