Rigore negato alla Juventus: c’è una spiegazione sconcertante

"L'arbitro ha detto che era finita la gara e che quindi non è voluto neanche andare a vedere" sostiene Pirlo.

18 Febbraio 2021

Pirlo sconcertato per quanto successo nei secondi finali del match.

Una pessima Juventus sarebbe potuta tornare dal Portogallo con un 2-2. Se l’arbitro spagnolo Carlos del Cerro Grande, in pieno recupero, avesse concesso un calcio di rigore ai bianconeri per un evidente fallo su Cristiano Ronaldo e, naturalmente, se il portoghese lo avesse trasformato.

"E’ un episodio che pesa, perché mi sembra che sia un rigore netto. L'arbitro ci ha dato una spiegazione tutta sua, dicendo che era finita la gara e non che quindi non è voluto neanche andare a vedere" ha detto Andrea Pirlo al termine della gara di Porto.

"Una cosa strana, anche se è finita la partita dovresti avere il coraggio di andare a vedere e dare il rigore anche se sei all’ultimo secondo" ha aggiunto il tecnico dei bianconeri.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAtalanta-Real Madrid: probabili formazioni
Atalanta-Real Madrid: probabili formazioni
©Getty ImagesMagia di Giroud, Atletico Madrid ko
Magia di Giroud, Atletico Madrid ko
©Getty ImagesPoker del Bayern Monaco, Lazio distrutta
Poker del Bayern Monaco, Lazio distrutta
 
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle
Serie A: Napoli-Juventus 1-0, le pagelle