Orgoglio Ancelotti: "Siamo vivi"

"Avrebbero potuto ucciderci, non l'hanno fatto: ce la giocheremo. Sorpreso dalla Juve? No, dal Barcellona" ha detto il tecnico del Bayern dopo la sconfitta contro il Real.

12 Aprile 2017

Carlo Ancelotti non si arrende. Il Bayern perde in rimonta in casa contro il Real Madrid e vede complicarsi la strada verso la finale di Champions, obiettivo principale della stagione. Ma nonostante la delusione il tecnico dei tedeschi prova a vedere il bicchiere mezzo pieno:

”Il Real ha avuto la possibilità di ucciderci dopo l’espulsione di Martinez segnando più gol, non l’ha fatto, quindi siamo ancora vivi. Ci giocheremo tutto nel ritorno, se ripeteremo la prova del primo tempo potremo farcela” le parole di Ancelotti a Premium Sport.

La svolta della partita è arrivata a cavallo dei due tempi. Rigore sbagliato da Vidal e pareggio di Ronaldo a inizio ripresa: “Fino all’espulsione eravamo in controllo, pur avendo sbagliato la marcatura sul gol del pari eravamo riusciti a tenerli lontani dalla nostra area. Certo se avessimo chiuso il primo tempo sul 2-0 sarebbe stato diverso. L’assenza di Lewandowsky? Nella prima parte abbiamo fatto bene con Müller, ma chiaramente Robert è un grandissimo giocatore e speriamo di recuperarlo”. 

Se il Bayern ha steccato, non altrettanto si può dire per la Juventus, vicina ad eliminare il Barcellona. Ancelotti è lapidario nel commentare il risultato dello Stadium: “La Juve non mi ha sorpreso, il Barcellona sì”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesChampions League: Real Madrid indenne a Liverpool, City avanti
Champions League: Real Madrid indenne a Liverpool, City avanti
©Getty ImagesThiago Silva sulle orme di Paolo Maldini
Thiago Silva sulle orme di Paolo Maldini
©Getty ImagesPsg ko ma in semifinale, Bayern eliminato
Psg ko ma in semifinale, Bayern eliminato
 
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto