Matthaus stronca la Juve

14 Marzo 2016

La sua schiettezza come commentatore ha già fatto vittime illustri, da Roberto Mancini a quella Inter che ha fatto grande da calciatore. E adesso tocca alla Juventus.
 
Lothar Matthaus ha fatto le carte all’imminente super-sfida di Champions tra Bayern Monaco e Juventus parlando al sito ufficiale dell’Uefa. Con la solita schiettezza: "La Juve non verrà a Monaco ad attaccare, i bianconeri cercheranno di mantenere il più a lungo possibile lo 0-0, cercando poi di sfruttare un'occasione nel finale" il pensiero del Pallone d’oro 1990, che con la maglia del Bayern perse clamorosamente la finale di Champions del 1999 a Barcellona contro il Manchester United, e che si era appena ritirato nel 2001 quando i bavaresi trionfarono a Milano sul Valencia.
 
Matthaus va oltre esprimendo la propria trilogia di favoriti per l’edizione 2016, la cui finale si svolgerà ancora a Milano: "Già prima del sorteggio avevo dichiarato che il Paris Saint Germain era superiore al Real Madrid. Alla fine se la giocheranno Bayern, Barcellona e Psg".
 
©

ULTIME NOTIZIE:

©Milan, con il terzo ko ora bisogna tifare per il Liverpool
Milan, con il terzo ko ora bisogna tifare per il Liverpool
©Inter, tris alla capolista per tornare in corsa
Inter, tris alla capolista per tornare in corsa
©Mauro Icardi getta la spugna
Mauro Icardi getta la spugna
©Allegri: tre titolari e un dubbio con lo Zenit
Allegri: tre titolari e un dubbio con lo Zenit
©Champions League, Kevin De Bruyne svela un retroscena sull'ultima finale
Champions League, Kevin De Bruyne svela un retroscena sull'ultima finale
©Ante Rebic ancora infortunato, niente traferta in Portogallo
Ante Rebic ancora infortunato, niente traferta in Portogallo
 
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume III)
Juventus-Roma 1-0, le pagelle
Lazio e Inter fuori controllo: le foto della rissa
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)