L'Astana sacrifica la Champions

Clamorosa decisione della squadra kazaka: i titolari restano a casa, contro l'Atletico Madrid in campo la squadra B. Priorità al campionato.

19 Ottobre 2015

A Madrid con le riserve. Il singolare diktat in casa dell'Astana è questo: al Calderon, contro l'Atletico Madrid, saranno risparmiati i titolari e in campo ci andrà la squadra B.
 
Una decisione, quella del club kazako, che fa discutere. Sacrificare la Champions League sull'altare della Qaz?qstan Prem'er Ligasy (prima divisione kazaka) è un gesto inedito, sconsiderato a una prima analisi.
 
Eppure, una ragione c'è. A quattro giornate dalla fine del campionato, l'Astana dista 5 punti dalla vetta, occupata dal Kairat Almaty. E lo scontro diretto, in programma il 25 ottobre, è un obiettivo da non fallire, assolutamente. Il club, fondato nel vicino 2009, ha già inaugurato una tradizione di successi in patria e nemmeno il prestigio di calpestare il prato del Calderon vale la rinuncia al titolo.
 
Così, succederà che Nuserbayev e compagni guarderanno la partita dal loro divano, sostenendo da lontano i colleghi impegnati contro le furie di Simeone. Tra Astana e Madrid intercorrono 6.831,7 km circa, la stessa distanza che divide la realtà dal sogno. Ma i sogni, stavolta, cedono il passo al vero obiettivo: conquistare il Kazakistan. Anche l'Astana, a modo suo, scriverà la storia di questa competizione. 
 
©

ULTIME NOTIZIE:

©Real Madrid, in sette minuti Gareth Bale eguaglia Cristiano Ronaldo
Real Madrid, in sette minuti Gareth Bale eguaglia Cristiano Ronaldo
©Real Madrid, Fabio Capello fa i complimenti a Carlo Ancelotti
Real Madrid, Fabio Capello fa i complimenti a Carlo Ancelotti
©Carlo Ancelotti nella storia: la Champions League è del Real Madrid
Carlo Ancelotti nella storia: la Champions League è del Real Madrid
©Disastro City, Pep Guardiola nel mirino della critica
Disastro City, Pep Guardiola nel mirino della critica
©Antonio Cassano sbeffeggiato per Carlo Ancelotti
Antonio Cassano sbeffeggiato per Carlo Ancelotti
©Rodrygo ribalta il City, Benzema lo stende: Real Madrid in finale
Rodrygo ribalta il City, Benzema lo stende: Real Madrid in finale
 
Shelina Zadorsky fa strabuzzare gli occhi: le foto della meravigliosa calciatrice
Le pagelle di Fiorentina-Twente 2-1
Giulia Gwinn da urlo! Le foto più belle della calciatrice
Darwin Nunez, esordio shock: testata all'avversario e rosso. Le immagini
Diletta Leotta, più bella che mai nel giorno del suo compleanno. Le foto
Le pagelle di Juventus-Sassuolo 3-0
Napoli: Osimhen si scatena, le foto dell'esultanza polemica a Verona
Le pagelle di Hellas Verona-Napoli 2-5