Klopp racconta l'impresa sul Barcellona

Il tecnico del Liverpool ha rivelato cosa ha detto ai suoi giocatori prima del sensazionale 4-0 sui blaugrana.

Jurgen Klopp si gode una vittoria storica, il 4-0 che ha permesso al suo Liverpool di conquistare la finale di Champions League rimontando il 3-0 dell'andata sul Barcellona.

"Questa notte per noi è veramente speciale. Ho già vissuto nel corso della mia carriera notti speciali, ma questa è diversa da tutte le altre - ammette a 'Sky Sport' il timoniere dei Reds -. Se prima della partita mi avessero chiesto un'opinione, avrei detto che le nostre possibilità erano poche. Anche ai ragazzi ho detto che sarebbe stato complicato segnare quattro gol, ma che per il solo fatto che erano loro ce l'avrebbero potuta fare. Ed è andata proprio così".

"Questi ragazzi hanno mostrato un calcio spettacolare e un carattere di ferro. Quello che abbiamo realizzato è difficile da credere, strano e speciale. Ho guardato tutti negli occhi e non riuscivano nemmeno a sorridere, per loro questa vittoria significava tantissimo e lo stesso vale per la gente di Anfield. Eravamo senza Salah e Firmino, affrontavamo il Barcellona e a loro bastava un gol. Abbiamo fatto qualcosa di altissimo livello", ha aggiunto l'allenatore tedesco.

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus,
Coronavirus, "Liverpool-Atletico è costata 41 morti"
Inter, 10 anni fa il Triplete
Inter, 10 anni fa il Triplete
Mourinho torna in Italia per il Triplete
Mourinho torna in Italia per il Triplete
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag