Jürgen Klopp cancella il passato

L'allenatore del Liverpool vince la Champions dopo tante finali perse: "Dedicato a chi ha sofferto con me".

Jürgen Klopp si stacca di dosso l’etichetta del perdente di successo, sollevando la Champions League dopo una lunga serie di finali perse tra Borussia Dortmund e Liverpool. L’ultima, un anno fa proprio in Champions contro il Real Madrid.

Il tecnico tedesco fatica a contenere l’emozione al termine della gara ai microfoni di 'Sky Sport': "Non è stata una partita bella, ma abbiamo lottato tutti, anche i nostri avversari. Sognavamo questa Coppa, volevamo vincere dopo una stagione così intensa, dovevamo farlo per i nostri tifosi. Dedico questo successo alla mia famiglia che è qui con me, ha sofferto quando ho perso le altre finali, è per loro. Poi lo dedico al mio staff, ai tifosi, alla proprietà, sono orgoglioso di questo club".

ARTICOLI CORRELATI:

Il Manchester City esulta: parteciperà alla Champions
Il Manchester City esulta: parteciperà alla Champions
Champions: sorteggio duro per Juve, Napoli e Atalanta
Champions: sorteggio duro per Juve, Napoli e Atalanta
Ufficiale, Champions e Europa League con Final Eight
Ufficiale, Champions e Europa League con Final Eight
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa