Incontentabile Allegri: "Margini di miglioramento"

Il tecnico della Juventus non si esalta dopo lo 0-0 di Barcellona valso la qualificazione in semifinale.

19 Aprile 2017

Seconda semifinale di Champions in carriera per Max Allegri, ancora con la Juventus. Due anni dopo Berlino ecco la rivincita sul Barcellona, dominato all’andata e tenuto a bada al ritorno nonostante la pressione del 'Camp Nou'.

Al termine della partita però Max Allegri tiene come sempre a bada l’entusiasmo ai microfoni di Premium Sport: "C'è da fare i complimenti ai ragazzi per quanto hanno fatto stasera, per quello che stanno facendo nella stagione. Vedere il Barcellona che non va in gol in due partite di fila in Europa è un grande risultato e un grande merito dei ragazzi”.

Ma bisogna già guardare avanti, alla volata finale in campionato e alle semifinali di una Champions nella quale la Juve non può più nascondersi.

Allegri lo sa, ma alza già la fatidica asticella delle aspettative: “Gustiamo il passaggio del turno, ma ci sono grandi margini di miglioramento, siamo nel momento clou della stagione e non dobbiamo mollare niente. Oggi abbiamo avuto grandi occasioni a campo aperto non sfruttate. Avremmo dovuto avere più calma nel gestire la palla, ci è mancata un po' di lucidità”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesThiago Silva sulle orme di Paolo Maldini
Thiago Silva sulle orme di Paolo Maldini
©Getty ImagesPsg ko ma in semifinale, Bayern eliminato
Psg ko ma in semifinale, Bayern eliminato
©Getty ImagesParis Saint Germain-Bayern è anche in chiaro
Paris Saint Germain-Bayern è anche in chiaro
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto