Ancelotti sorprende De Laurentiis: "Non mi dimetto"

L'allenatore del Napoli ha parlato dopo la gara vinta contro il Genk che ha promosso gli azzurri agli ottavi di Champions League.

Niente ribaltone sulla panchina del Napoli. O almeno non immediato. Al termine della partita di Champions League vinta 4-0 contro il Genk, che ha promosso gli azzurri agli ottavi di Champions League da secondi del proprio girone vinto dal Liverpool, Carlo Ancelotti ha infatti posto fine alle voci che si rincorrevano dalla mattinata in merito alla possibili dimissioni del tecnico emiliano.

"Sabato sarò ancora l’allenatore del Napoli? Mi auguro di sì, mercoledì valuteremo il da farsi. Non mi sono mai dimesso in vita mia e mai lo farò - ha detto Ancelotti, che ha però ammesso come le prossime ore saranno decisive dopo l'incontro con De Laurentiis - Ci sarà un incontro di comune accordo con De Laurentiis per valutare la situazione del momento. Prenderemo insieme la decisione migliore per il Napoli e per tutti noi. Io sono qui e spero di esserci anche per la prossima".

"Tra me e i giocatori non c'è nessun attrito, c'è chi è sceso in campo menomato per darmi un segno di vicinanza - ha aggiunto l'ex allenatore del Real Madrid - Nel calcio succede di essere messo in discussione. I risultati in campionato del Napoli non sono soddisfacenti. Il passaggio del turno in Champions è una delle poche soddisfazioni che abbiamo avuto negli ultimi tempi. Non ho avuto discussioni con la società. Il fatto che sono messo in discussione è normale perché non voglio essere giudicato per quello che ho fatto, ma per quello che sto facendo, e in questo momento i risultati del Napoli in campionato sono insoddisfacenti".

ARTICOLI CORRELATI:

Bayern Monaco troppo forte per il Lione: va in finale con il Psg
Bayern Monaco troppo forte per il Lione: va in finale con il Psg
Psg in finale di Champions, Lipsia travolto
Psg in finale di Champions, Lipsia travolto
Beffa atroce per l'Atalanta: Psg in semifinale
Beffa atroce per l'Atalanta: Psg in semifinale
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa