Zlatan potrebbe finire ovunque

8 Marzo 2016

È praticamente un addio quello di Zlatan Ibrahimovic. Il suo celebre mal di pancia ha avuto una ‘ricaduta’ anche a Parigi e ormai è quasi scontato che a fine stagione lascia il Psg.

L’incognita però riguarda la sua nuova squadra. Lo svedese si è messo sul mercato proprio durante la conferenza stampa della vigilia della sfida di Champions League contro il Chelsea, e ha aperto davvero a ogni possibilità.

"Non penso alla fine della mia carriera, mi sento ancora giovane. Il futuro? Non ho ancora parlato con nessuno ma sono pronto a parlare con qualsiasi club”, ha strizzato l’occhio Ibra.

Anche in Italia si mettono sull’attenti. Due sarebbero le squadre particolarmente interessate: da una parte il Milan deluso da Balotelli, dall’altra la Roma delusa invece da Dzeko.

©

NOTIZIE EURO2020:

©Euro2020, Manuel Locatelli:
Euro2020, Manuel Locatelli: "Sono orgoglioso"
©Euro2020, Roberto Mancini e la dedica a chi soffre
Euro2020, Roberto Mancini e la dedica a chi soffre
©Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
©Euro2020, Giorgio Chiellini dalla gioia alla doppia delusione
Euro2020, Giorgio Chiellini dalla gioia alla doppia delusione
©Euro2020, Bale inventa, Ramsey segna: 2-0
Euro2020, Bale inventa, Ramsey segna: 2-0
©Euro2020, Mario Fernandes: il sollievo dopo la paura
Euro2020, Mario Fernandes: il sollievo dopo la paura
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle