Zibì Boniek senza mezzi termini sul futuro di Piotr Zielinski

Zibì Boniek si espone sul futuro di Piotr Zielinski

Il futuro di Piotr Zielinski al Napoli è in bilico: il centrocampista offensivo polacco non ha infatti ancora trovato l'accordo per il rinnovo con il club partenopeo e già a partire da gennaio, secondo i regolamenti in vigore, potrebbe preaccordarsi con un altro club da raggiungere, a parametro zero, dopo il 30 giugno 2024.

A dire la sua, in tal senso, è un grandissimo del calcio polacco come Zibì Boniek, che ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha commentato la situazione del connazionale: "Se Zielinski dovesse arrivare allo svincolo farebbe gola a tantissime squadre – ha detto -, non so perchè si è arrivati a questa situazione e non ho mai approfondito perché non ho sentito Piotr".

"Il calciatore ha anche il diritto di andare allo svincolo – ha poi aggiunto l'ex calciatore, fra le altre, di Juventus, Roma e nazionale polacca, nonché ex tecnico di Lecce, Bari, Sambenedettese e Avellino e della stessa selezione del suo Paese -. Non ho mai parlato con lui a tal proposito, però Zielinski è fortissimo ed ha ancora tanto ancora da dire".

Parlando di Napoli, Boniek ha anche detto che gli sarebbe piaciuto, da calciatore, affrontare un'avventura all'ombra del Vesuvio: "Non si è mai presentata l’opportunità però mi sarebbe piaciuto di stare nella stessa squadra con Maradona, il più forte di tutti i tempi – ha detto -. Juventus-Napoli di venerdì? Il Napoli gioca bene ed è molto sfortunato. Anche con l’Inter mi è piaciuto moltissimo nonostante la sconfitta".

Articoli correlati