Sarri chiede due giocatori al Chelsea

Il tecnico dei 'Blues' ha le idee chiare su come rendere più competitiva la sua squadra.

Chelsea protagonista del mercato, ma al momento solo a livello di rumors. Dopo un’ottima partenza, la squadra di Sarri ha perso contatto con i primi posti in Premier dovendo ripiegare sull’obiettivo di tornare in Champions League dopo un anno di assenza. Per centrare il traguardo, però, i Blues hanno bisogno di ritoccare la rosa con almeno un paio di elementi.

Questa almeno è l’opinione dell’ex allenatore del Napoli, che ha parlato alla vigilia della gara di contro il Newcastle, senza però fare nomi, neppure quello di Gonzalo Higuain, la cui permanenza al Milan non è certa: "Non sono coinvolto nelle questioni del mercato, ma ovviamente ho parlato col club che sa benissimo la mia opinione. A mio avviso servono due giocatori, però tutto dipende dalla società. Non so nulla in prima persona" ha detto Sarri.

Sicura invece la partenza di Fabregas, direzione Monaco: "Sapete come la penso, credo che Cesc debba andare. In questo momento, per la sua condizione mentale, non è in grado di giocare. Mi serve un suo sostituto, ma non voglio trattenere un giocatore come lui se è infelice".

Sarri va poi all'attacco del Bayern Monaco, che non ha nascosto il proprio interesse per il talentino Callum Hudson-Odoi: "Il Bayern non ci sta rispettando. Non è professionale il fatto che dica di volere Hudson-Odoi, perché è sotto contratto con il Chelsea”.

Sarri

ARTICOLI CORRELATI:

Giulini:
Giulini: "Maran? Tutti sotto pressione"
Parma, Radu non si arrende
Parma, Radu non si arrende
Inter, Sanchez non sarà riscattato
Inter, Sanchez non sarà riscattato
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium