Sala, è ancora battaglia tra Cardiff e Nantes

Il club gallese non vuole pagare il cartellino dello sfortunato attaccante argentino scomparso nell'incidente aereo.

25 Marzo 2019

Poco meno di due mesi dopo il ritrovamento del corpo di Emiliano Sala, non finisce la battaglia legale tra Cardiff e Nantes per il pagamento del cartellino dello sfortunato attaccante argentino.

La società francese ha preteso ugualmente i soldi del trasferimento, circa 15 milioni di euro, ma secondo i media britannici il Cardiff è pronto a chiedere alla Fifa di considerare nullo il contratto.

Alla base della decisione, come riporta il 'Telegraph', il fatto che il contratto fra le parti è ricco di clausole, fra cui quella che prevedeva l’annullamento qualora una delle società si fosse detta insoddisfatta dall’operazione. 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesCrotone, Stroppa in bilico ma il possibile sostituto tentenna
Crotone, Stroppa in bilico ma il possibile sostituto tentenna
©Getty ImagesCambio di panchina a Palermo: via Boscaglia
Cambio di panchina a Palermo: via Boscaglia
©Getty ImagesFuturo Mauro Icardi: c'è una pista italiana
Futuro Mauro Icardi: c'è una pista italiana
 
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle