Rivoluzione Milan: resta solo Bacca

14 Marzo 2016

Il Milan di Sinisa Mihajlovic esce ulteriormente ridimensionato dall'ultimo turno contro il Chievo. I rossoneri non sono andati oltre il pari con i clivensi e l'amaro sfogo del tecnico serbo a fine gara è emblematico dell'attuale momento della squadra. Il problema più recente sembra risiedere nella scarsa vena realizzativa dell'attacco rossonero. Nessuno degli attaccanti, a parte Carlos Bacca, pare dare sufficienti garanzie.
 
Ecco perché, in vista della prossima stagione, il reparto offensivo potrebbe essere nuovamente rivoluzionato.
 
Nessuno degli attaccanti è sicuro di restare: Balotelli non è riuscito nell'ennesimo tentativo di rilancio e nessuno dalle parti di Milanello ha voglia di dargli nuove possibilità. Luiz Adriano era in partenza a gennaio e a giugno sarà messo di nuovo sul mercato. Il Milan vorrebbe incassare almeno 7-8 milioni dalla sua cessione.
 
Niang è quello che attualmente ha più mercato: il francese piace ovunque, ma il club vorrebbe non ripetere l'errore commesso con El Shaarawy, che adesso fa volare la Roma.
 
Kevin Prince Boateng e Jeremy Menez avranno un destino analogo: il primo ha il contratto in scadenza nel prossimo giugno e non rinnoverà. Il francese, invece, potrebbe finire in Cina.
 
Resterebbe il solo Bacca, che ha tanto mercato ma è l'uomo attorno al quale si vuole costruire il nuovo Milan, quello del rilancio definitivo.
 
©

ULTIME NOTIZIE:

©Genoa, Blessin rischia: nuovo nome per il successore
Genoa, Blessin rischia: nuovo nome per il successore
©Torino, prende quota Adli: le condizioni del Milan
Torino, prende quota Adli: le condizioni del Milan
©Spal, Daniele De Rossi guarda alla 'sua' Roma per rinforzare la difesa
Spal, Daniele De Rossi guarda alla 'sua' Roma per rinforzare la difesa
©Genoa, altra alternativa dalla serie A per l'attacco
Genoa, altra alternativa dalla serie A per l'attacco
©Genoa, altra alternativa dalla serie A per l'attacco
Genoa, altra alternativa dalla serie A per l'attacco
©Joao Pedro: il Torino prepara l'affondo
Joao Pedro: il Torino prepara l'affondo
 
Esther Sedlaczek: le foto della bellissima conduttrice
Qatar 2022: Il Giappone sconfigge la Germania. La festa dei tifosi
Qatar 2022: Nancy Faeser, il ministro degli interni tedesco, indossa la fascia One Love
Francia, Mondiale finito per Lucas Hernandez. Le foto del bruttissimo infortunio
Grande paura in Marocco-Croazia: Mazraoui in barella. Le foto
Olivier Giroud è il capocannoniere di tutti i tempi della Francia
Lionel Messi e l'Argentina steccano all'esordio: le foto dei meme più divertenti
Qatar 2022: i coloratissimi tifosi del Messico