Pellegri: "Idolo Ibra, il mio futuro è in discesa"

"Il mio obiettivo è convincere la società di riscattarmi e rimanere un giocatore di questa grande società".

26 Agosto 2021

Le parole di Pietro Pellegri

Pietro Pellegri, ufficialmente nuovo attaccante del Milan arrivato dal Monaco con la formula del prestito con diritto di riscatto, ha tenuto la sua prima conferenza stampa da rossonero. "Anche se l'esperienza al Monaco non è stata fortunata ora il futuro è in discesa".

"Ho trovato subito un ambiente familiare, una struttura dove c'è tutto per pensare solo al calcio e star bene. Ibrahimovic è il mio idolo da quando ero piccolo, ieri quando l'ho salutato è stato stupendo. Da un campione come lui, posso imparare tutto".

"Gli infortuni arrivano, non sono stato fortunato, ora ho solo cose positive in testa, acqua passata. Il mio obiettivo è convincere la società di riscattarmi e rimanere un giocatore di questa grande società. Ho voglia di crescere e migliorare e sono a disposizione della squadra e del mister".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesMercato Juventus, ora Ramsey chiede la buonuscita
Mercato Juventus, ora Ramsey chiede la buonuscita
©Getty ImagesFiorentina, pronto il rinnovo per Dusan Vlahovic
Fiorentina, pronto il rinnovo per Dusan Vlahovic
©Getty ImagesMercato Juve: Allegri scarica un centrocampista, via gratis a gennaio
Mercato Juve: Allegri scarica un centrocampista, via gratis a gennaio
©Getty ImagesMercato Juventus: Cavani, occasione d'oro a gennaio per Max Allegri
Mercato Juventus: Cavani, occasione d'oro a gennaio per Max Allegri
©Getty ImagesCalciomercato Fiorentina, la spina Dusan Vlahovic
Calciomercato Fiorentina, la spina Dusan Vlahovic
©Pisa Sporting ClubLorenzo Lucca, i club di A sondano il terreno
Lorenzo Lucca, i club di A sondano il terreno
 
Lazio-Roma 3-2, le pagelle
Udinese-Fiorentina 0-1, le pagelle
Paulo Dybala, dalla gioia alle lacrime: le foto
Spezia-Milan 1-2, le pagelle
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle