Panchina Milan, Spalletti è il nuovo favorito

L'allenatore di Certaldo balza in pole position.

Luciano Spalletti è il nuovo grande favorito per la panchina del Milan. Il destino di Stefano Pioli sembra ormai segnato: senza la qualificazione in Champions League, ormai improbabile, o una vittoria in Coppa Italia, il tecnico emiliano abbandonerà la panchina dei rossoneri a giugno.

Sul suo successore si sta scatenando uno scontro interno nel club rossonero, che sta lacerando la dirigenza: da una parte Boban e Maldini, che vorrebbero confermare Pioli o puntare in ogni caso un tecnico italiano, dall'altra il fondo Elliott, proprietario del club, e l'amministratore delegato Ivan Gazidis che insistono per Rangnick.

Secondo il Corriere dello Sport, le due parti potrebbero arrivare presto a un punto di convergenza individuando in Luciano Spalletti il nome giusto per la panchina rossonera.

Mentre l'opzione Massimiliano Allegri si allontana (il mister livornese preferisce l'estero), salgono prepotentemente le quotazioni dell'allenatore di Certaldo, che era stato vicinissimo al Diavolo dopo l'esonero di Marco Giampaolo.

Spalletti ha ancora un anno di contratto con l'Inter, ma rispetto ad ottobre gli sarebbe più facile liberarsi: e accetterebbe di buon grado l'offerta rossonera, perché potrebbe impostare il lavoro dall'inizio della stagione.

spalletti

ARTICOLI CORRELATI:

Milan, ritorno di fiamma per Rakitic
Milan, ritorno di fiamma per Rakitic
Inter, tre cessioni di lusso e quattro colpi nel mirino
Inter, tre cessioni di lusso e quattro colpi nel mirino
Juve, avvicendamento in fascia: De Sciglio out
Juve, avvicendamento in fascia: De Sciglio out
 
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora