Mahrez: “Leicester? Pensavo fosse rugby”

3 Marzo 2016

Il pareggio per 2-2 con il West Bromwich Albion di sabato sembrava una catastrofe per il Leicester City, tallonato da Tottenham, Arsenal e Manchester City… ma poi Spurs, Gunners e Citizens sono franati, tutti, e i due punti persi dalle ‘Foxes’ si sono tramutati magicamente in un gustosissimo punto guadagnato.

Ora la squadra guidata da Massimo Ranieri guida la classifica di Premier League a +3 dal Tottenham, secondo, ma a inizio stagione ovviamente nessuno l’avrebbe detto. Nemmeno uno dei talenti dei biancoblu, Riyad Mahrez, che addirittura ha svelato un dettaglio curioso sul suo trasferimento in Inghilterra nel 2014: “Pensavo che il Leicester City fosse una squadra di rugby perché in Francia non la conosceva nessuno e fino al 2014 militava in Championship. Tuttavia non mi pento di essere qui, è la migliore società dove sono stato".   

L’ex Le Havre, il cui prezzo del cartellino si è ingigantito grazie alle sue prestazioni, alle sue giocate magnifiche e soprattutto ai 14 gol e 11 assist: ”Questa è sicuramente la migliore stagione del Leicester City – ha proseguito ai microfoni di FourFourTwo -, siamo convinti di poter lottare fino alla fine per conquistare il titolo perché siamo un gruppo solido e unito. Dopo ogni partita siamo sempre più sicuri di potercela fare”.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©
"Cristiano Ronaldo ha incontrato Perez": retroscena in casa Juventus
©Fiorentina, non solo Kokorin: il 'piano B' è un nome a sorpresa
Fiorentina, non solo Kokorin: il 'piano B' è un nome a sorpresa
©Cagliari, Di Francesco fa una richiesta precisa per l'attacco
Cagliari, Di Francesco fa una richiesta precisa per l'attacco
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto