La frecciata di Igor Tudor al Sassuolo fa discutere

L'allenatore degli scaligeri era andato giù piatto sulla questione mercato.

24 Aprile 2022

Le parole sulla questione mercato accendono il dibattito

Con la stagione che si avvia a conclusione e il mercato nuovamente alle porte, fanno discutere le parole di Igor Tudor a margine del pareggio fra il suo Hellas Verona e la Sampdoria. Il tecnico croato, durante la conferenza stampa, ha infatti parlato dell'ottima stagione fatta fin qui da parte dei suoi ragazzi, sottolineando la posizione superiore in classifica della compagine veneta rispetto al Sassuolo.

E a proposito dei paragoni con i neroverdi, Tudor è andato giù piatto, accendendo il dibattito: "Non so che step deve fare questa squadra. Ogni giorno sento parlare dei giocatori del Sassuolo che valgono 50-100 milioni, ma noi siamo 3 punti sopra di loro. Stiamo facendo bene, se dovessi firmare per ripetere queste stagioni, firmo per altri 100 anni".

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesBayern Monaco e Barcellona trattano, Lewandowski aspetta
Bayern Monaco e Barcellona trattano, Lewandowski aspetta
©Getty ImagesA David Ospina arriva una proposta a sorpresa
A David Ospina arriva una proposta a sorpresa
©Getty ImagesGiorgio Chiellini, il sostituto arriva dall'Arsenal
Giorgio Chiellini, il sostituto arriva dall'Arsenal
©Getty ImagesJuventus, non c'è solo Paul Pogba
Juventus, non c'è solo Paul Pogba
©Getty ImagesGianluigi Donnarumma si prepara a salutare Kylian Mbappé
Gianluigi Donnarumma si prepara a salutare Kylian Mbappé
©Getty ImagesJuventus, Gianluigi Buffon saluta Paulo Dybala
Juventus, Gianluigi Buffon saluta Paulo Dybala
 
Juventus-Lazio 2-2, le pagelle
Cagliari-Inter 1-3, le pagelle
Milan-Atalanta 2-0, le pagelle
Anche i bomber piangono, un Lewandowski così non si era mai visto: le foto
Mohamed Salah rischia un nuovo dramma sportivo: le foto
Tifosi in delirio: l'Ajax è campione. Le foto fanno il giro del mondo
Grande spavento per Araujo: via in ambulanza. Le foto
L'affascinante calciatrice del Chelsea Jessie Fleming. Le foto