L'Ascoli fa fuori anche Abascal

Non c'è pace per la panchina bianconera: il tecnico spagnolo silurato dopo le sconfitte contro Cremonese e Perugia.

22 Giugno 2020

La stagione dell'Ascoli continua all'insegna dei colpi di scena in panchina. Le sconfitte casalinghe contro Cremonese e Perugia, che hanno complicato di parecchio la classifica dei bianconeri, sono infatti costate il posto a Guillermo Abascal.

Il tecnico spagnolo era stato promosso dalla Primavera al posto di Roberto Stellone, esonerato durante l'interruzione del campionato per la pandemia di Coronavirus. L'entusiasmo che si era creato attorno ad Abascal, che aveva guidato la squadra anche nell'interregno tra Paolo Zanetti e Stellone nella partita vinta contro il Livorno, è però scemato dopo le ultime due partite.

Ora la società dovrà individuare il profilo di un nuovo allenatore chiamato ad evitare la retrocessione raccogliendo il maggior numero di punti possibile nelle ultime nove giornate di campionato.

©Picenotime

ARTICOLI CORRELATI:

©PicenotimeFiorentina: niente riscatto, a gennaio torna un esterno
Fiorentina: niente riscatto, a gennaio torna un esterno
©PicenotimeAssalto a Leonardo Pavoletti, c'è una pedina di scambio
Assalto a Leonardo Pavoletti, c'è una pedina di scambio
©PicenotimeJuventus: Paratici avverte Dybala sul rinnovo
Juventus: Paratici avverte Dybala sul rinnovo
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina