Khéphren Thuram alla Juventus: è fatta

Ufficiale: Képhren Thuram è della Juventus

Dopo Michele Di Gregorio e Douglas Luiz, la Juventus ha annunciato ufficialmente l’ingaggio di Kèphren Thuram dal Nizza. Il fratello minore dell’interista arriva ai bianconeri a titolo definitivo per una cifra complessiva di 25 milioni di euro, bonus compresi. Il classe 2001 ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2029.

Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo con la società OGC Nice per l’acquisizione a titolo definitivo dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Khephren Thuram-Ulien a fronte di un corrispettivo di € 20 milioni, pagabili in tre esercizi, oltre ad oneri accessori pari a € 0,6 milioni. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2029.

Il legame fra Khéphren Thuram-Ulien e l’Italia è di lunga data e risale al suo luogo di nascita. Perché Khéphren, francese, figlio dell’ex giocatore bianconero Lilian Thuram, nasce a Reggio Emilia nel marzo del 2001 a pochi mesi dal trasferimento a Torino di papà Lilian che, a quei tempi, giocava a Parma. Nell’estate del 2001 la famiglia Thuram si trasferisce a Torino dove, ventitré anni più tardi, Khéphren è pronto a fare ritorno.

I primi passi nel mondo del calcio li muove vicino Parigi: Neuilly-sur-Seine nelle giovanili dell’Olympique de Neuilly, poi a Boulogne-Billancourt all’Athlétic Club Boulogne-Billancourt. A 13 anni passa all’INF Clairefontaine e inserito tra i migliori venti giocatori francesi nati nel 2001; nel 2016 il Monaco con il quale debutta tra i più grandi, esordendo anche in a 17 anni contro l’Atletico Madrid; nell’estate del 2019 al Nizza dove colleziona 167 gare totali siglando 9 gol e realizzando 11 assist.  Quinquennio nel quale è stato il giocatore del club transalpino a collezionare più presenze in Ligue 1 (141) e in cui è stato il secondo calciatore a ingaggiare più duelli (942).

Ed è al Nizza che Thuram “si presenta a tutti gli effetti al grande pubblico, maturando sotto tutti gli aspetti: fisici, – dinamismo, velocità e potenza alcune delle sue caratteristiche – tecnici, tattici e di responsabilità sul rettangolo verde. Insomma, da più parti definito come il prototipo del centrocampista moderno. Caratteristiche che hanno convinto anche il commissario tecnico della Francia Didier Deschamps a convocarlo con la nazionale maggiore con la quale ha debuttato il 24 marzo 2023 contro l’Olanda. Khéphren Thuram arriva dunque alla Juventus dopo cinque stagioni disputate all’OGC Nice in cui è cresciuto anno dopo anno, lasciando la Francia e facendo ritorno in Italia. Torino, ora, è di nuovo casa sua. Benvenuto alla Juventus Khéphren!” questo il comunicato emesso dai bianconeri.

Articoli correlati

P