Inter, Simone Inzaghi nel mirino: come si muove la società

Un futuro che potrebbe essere ridefinito, ma non subito.

Simone Inzaghi è sulla graticola, per l'avvio di stagione della sua Inter certo non ad altissimi livelli. La pausa per le nazionali, tuttavia, secondo 'SportMediaset' non porterà a immediati scossoni. Al contempo, però, la dirigenza nerazzurra ha comunque deciso di intervenire nuovamente.

Il tecnico piacentino parte dal bonus che è riuscito comunque a conquistarsi nella passata stagione, con lo scudetto sfumato ma l'Inter ugualmente in grado di conquistare due titoli. Anche per questo i vertici societari non sembrano intenzionati a mettere alla porta Inzaghi, che comunque sarà coinvolto in un nuovo summit. Proprio l'assenza dei tanti giocatori impegnati con le rispettive nazionali, tuttavia, renderà impossibile coinvolgere l'intera squadra nei prossimi giorni.

Sarà quindi proprio Simone Inzaghi a rendere conto degli ultimi deludenti risultati della squadra alla dirigenza dell'Inter. Dopo i tre ko in campionato e quello in Champions League, però, già la partita contro la Roma e le due con il Barcellona si disputeranno con l'allenatore negli scomodi panni dell'osservato speciale. La fiducia, in altre parole, continua ad esserci ma potrebbe vacillare in un futuro non lontano.

Articoli correlati