Inter-Juve, è lotta per Cavani

Edinson Cavani, 44 gol in 81 match di campionato, sembra non essersi mai ambientato definitivamente a Parigi. 
 
Molti, forse troppi i "mal di pancia" dovuti all'adattamento ad un ruolo diverso dal suo per la convivenza in campo con Ibrahimovic.
 
Secondo "L'Equipe" la rottura tra il "Matador" e la società di Al-Khelaïfi è definitiva, alla base ci sono problemi comportamentali, la presenza di "Edi" pare non fare bene allo spogliatoio, l'attaccante definito "lupo solitario" dalla dirigenza è stato messo alla porta: la sua cessione sembra dunque essere l'unica soluzione.
 
Numeri da capogiro per il bomber: 40 milioni di euro circa il prezzo del suo cartellino, e 9 milioni di euro l'ammontare del suo attuale ingaggio.
 
Per l'uruguaiano ci sono in pole City, United e Chelsea per la Premier League; in Serie A se lo contendono Inter e Juventus. Il suo addio è certo per il mese di giugno, ma una possibile via d'uscita a gennaio non è impensabile.
 
Il club bianconero potrebbe avviare una trattativa già in questa sessione di mercato pensando all'ex Napoli come l'alternativa a Morata, viste le sue ultime prestazioni, e sembra essere l'unico nella massima divisione italiana a potersi permettere i costi dell'attaccante.
L'Inter potrebbe coltivare l'idea Cavani per l'attacco più probabilmente a fine campionato, avendo guadagnato magari un posto utile in classifica per giocare la Champions League.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus: imminente l'annuncio del rinnovo di Buffon
Juventus: imminente l'annuncio del rinnovo di Buffon
Juventus: imminente l'annuncio del rinnovo di Buffon
Juventus: imminente l'annuncio del rinnovo di Buffon
Icardi-Psg, Wanda Nara esulta
Icardi-Psg, Wanda Nara esulta
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena