Il Cesena mette all'asta Sensi

I romagnoli devono vendere: Palermo in pole.

Enzo Maresca è ancora in organico, ma a Palermo pensano già al nuovo regista. Che potrebbe anche avere 15 anni in meno rispetto all’ex di Juventus e Siviglia, ormai fuori rosa dopo lo screzio con Zamparini seguito all’esonero di Iachini. I rosanero infatti stanno provando a stringere con il Cesena per Stefano Sensi, una delle rivelazioni del girone d’andata della Serie B.

Il play bianconero, classe ’95, è stato oggetto in autunno delle attenzioni di tutte le grandi del calcio italiano, ma la necessità dei romagnoli di monetizzare potrebbe fare al caso dei siciliani, pronti a concedere una vetrina a Sensi per poi rivenderlo a peso d’oro.

La prima idea del Cesena era quella di mantenere il giocatore in organico fino al termine della stagione, ma il ds Foschi, tra l’altro con un passato a Palermo, apre all’amico Zamparini: “Se ci fosse un interessamento concreto e sostenuto da un’offerta importante Sensi potrebbe partire anche domani mattina. Non ci sono aste, ma il Cesena ha bisogno di fare cassa, quindi siamo pronti ad ascoltare eventuali proposte congrue al valore del giocatore” ha dichiarato l’esperto uomo-mercato dei romagnoli.

ARTICOLI CORRELATI:

D'Aversa:
D'Aversa: "Ancora innervosito da quel rigore"
Mauro Icardi al Psg, si chiude
Mauro Icardi al Psg, si chiude
Milan, si allontana Eduardo Quaresma
Milan, si allontana Eduardo Quaresma
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag