Ferri: "Inter? Sarei onorato"

7 Giugno 2016

Riccardo Ferri sogna un ritorno all'Inter.

“Il progetto della nuova Inter sembra importante: al giorno d’oggi bisogna avere la capacità di capire se si è ancora in grado di competere a livello italiano e europeo e in questo senso penso che Thohir abbia optato per una scelta giusta e intelligente. Ha lasciato a un gruppo forte, un gruppo che può tenere il passo delle grandi. Non sarà facile, ma credo che con l’innesto di nuovi personaggi si possa puntare alla costruzione di una buona squadra. Zanetti presidente? Sarei contentissimo, perché ci vuole gente con la sua esperienza. Ma attorno a lui ce ne vogliono altri che abbiamo capacità da mettere sul tavolo. Io sarei onorato di poterne far parte, ma ce ne sono altri come me. Mancini? Per prima cosa si costruisce la società, poi si sceglie l’allenatore. Se hai una società forte l’allenatore può anche cambiare, ma il progetto non cambia. La società deve essere forte in questo, nell’impronta che riesce a dare al club”, ha dichiarato a Premium Sport l'ex difensore nerazzurro.
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Giovanni Simeone inizia a salutare il Cagliari
Giovanni Simeone inizia a salutare il Cagliari
©Jean-Pierre Papin non si muove
Jean-Pierre Papin non si muove
©Mercato Milan: Donnarumma, spunta una nuova soluzione
Mercato Milan: Donnarumma, spunta una nuova soluzione
 
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto
Torino-Parma 1-0, le foto
Inter, lo scudetto in 10 immagini
Europa: Manchester United-Roma 6-2, le foto
Paris Saint Germain-Manchester City 1-2, le foto