Everton, via Yerry Mina. Ancelotti chiama Koulibaly

Yerry Mina sembra essere fuori dai piani di Carlo Ancelotti in vista del prossimo anno. 

Yerry Mina, arrivato all'Everton per 40 milioni di sterline da Barcellona nel 2018, cambierà nuovamente casacca dopo tre anni. 

Complici le numerose panchine e qualche errore di troppo, Re Carlo sembra interessato a cedere il classe '94 (su di lui diversi club di Premier League) per far spazio ad un difensore d'alta fascia, che sia in grado di guidare la retroguardia dei Toffees grazie a muscoli e centimetri. 

Il primo nome della lista è Kalidou Koulibaly, pilastro del Napoli e vecchia conoscenza del tecnico emiliano. L'ex Milan e Real Madrid ha grande stima del calciatore azzurro e farà di tutto per convincerlo a trasferirsi nel Merseyside. La pista che porta al senegalese appare, per ora, piuttosto fredda: difficilmente De Laurentiis vorrà privarsi del suo pupillo, in scadenza nel 2023. I contatti, però, potrebbero intensificarsi a giugno.

Articoli correlati