City, Guardiola ne fa fuori 11

6 Aprile 2016

Se Antonio Conte è già volato a Londra per conoscere i giocatori del Chelsea, tanto quelli che allenerà, quanto quelli cui darà il benservito, Pep Guardiola si era già messo avanti con il lavoro da tempo. Favorito dalla nomina a tecnico del Manchester City sia arrivata con largo anticipo, già a fine gennaio, il tecnico catalano, pur focalizzato sull’obiettivo triplete con il Bayern Monaco, avrebbe già regalato una lunga lista di epurati, contenente ben 11 nomi, da consegnare al dt dei Citizens, l’amico Txiki Beguiristain, in vista dell’estate.

Oltre a Yaya Tourè, che sarà il primo a togliere il disturbo memore degli screzi con Guardiola ai tempi del Barcellona, secondo “France Football” Pep è pronto a fare a meno di quasi tutta la difesa: Demichelis, Kolarov, Kompany, Mangala, Sagna e Zabaleta. Ma anche di Fernando, Nasri, Bony e del portiere Hart, che potrebbe essere sostituito da Ter Stegen, in uscita dal Barcellona.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Mauro Icardi si è offerto al Milan: la Juve prende tempo
Mauro Icardi si è offerto al Milan: la Juve prende tempo
©Mauro Icardi - Milan, arriva un nuovo indizio
Mauro Icardi - Milan, arriva un nuovo indizio
©Napoli, c'è un nome per il dopo-Gattuso
Napoli, c'è un nome per il dopo-Gattuso
 
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto