Caliendo duro: "Mario Balotelli è un ex giocatore"

Il decano degli allenatori in esclusiva a Sportal: "Era un grande talento".

12 Novembre 2020

Mario Balotelli, al momento, è ancora senza una squadra. Lo svincolato di lusso fa discutere. In tanti si chiedono se l'attaccante classe 1990 non sia arrivato al capolinea della sua carriera.

Antonio Caliendo, decano dei procuratori italiani, in esclusiva a Sportal, delinea il momento che sta vivendo l'ex bomber, tra le altre, di Inter, Milan e Manchester City: "Spiace dirlo ma Balotelli è un ex giocatore. Era un grande talento. Gli è stato donato un grande fisico ma non si è preso cura del suo corpo come avrebbe dovuto".

Il noto procuratore parla anche del possibile futuro di Balotelli: "America o Cina. Credo ci stia pensando. Il suo agente è sempre stato bravo a trovargli una sistemazione, dovrà farlo ancora una volta, anche se è sempre più difficile".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, ko per le ragazze del volley
Tokyo 2020, ko per le ragazze del volley
©Getty ImagesTokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
Tokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
©Getty ImagesTokyo 2020, Irene Vecchi desolata:
Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata: "Sembra un po' una maledizione".
©Getty ImagesTokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
©Getty ImagesTokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle