Caldara assicura: "Bastoni è più forte di me"

Il difensore dell'Atalanta: "Resto a Bergamo per crescere".

Mattia Caldara è uno dei grandi protagonisti della stagione dell'Atalanta

Il difensore nerazzurro si è guadagnato la fiducia della Juventus che lo ha acquistato a gennaio, lasciandolo in prestito a Bergamo fino al 2018.

"La Juventus? Non ci penso, devo rimanere qui e lavorare per crescere ancora - racconta il difensore -. Qui abbiamo un obiettivo, Gasperini ci ha inculcato da tempo la voglia di non accontentarci mai e io devo anche meritarmi la convocazione all’Europeo Under 21". 

Nonostante la giovane età, Caldara ha già individuato il proprie erede: "Il mio erede? Bastoni è già meglio di me alla sua età, io a 18 anni non ero sicuro che avrei fatto il calciatore, invece lui è completo e più forte di me quasi in tutto".

Mattia Caldara

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, Pirlo è il nuovo allenatore
Juventus, esonerato Maurizio Sarri
Juventus, esonerato Maurizio Sarri
Parma, Faggiano ha rescisso: va al Genoa
Parma, Faggiano ha rescisso: va al Genoa
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa