Caldara assicura: "Bastoni è più forte di me"

Il difensore dell'Atalanta: "Resto a Bergamo per crescere".

29 Marzo 2017

Mattia Caldara è uno dei grandi protagonisti della stagione dell'Atalanta

Il difensore nerazzurro si è guadagnato la fiducia della Juventus che lo ha acquistato a gennaio, lasciandolo in prestito a Bergamo fino al 2018.

"La Juventus? Non ci penso, devo rimanere qui e lavorare per crescere ancora - racconta il difensore -. Qui abbiamo un obiettivo, Gasperini ci ha inculcato da tempo la voglia di non accontentarci mai e io devo anche meritarmi la convocazione all’Europeo Under 21". 

Nonostante la giovane età, Caldara ha già individuato il proprie erede: "Il mio erede? Bastoni è già meglio di me alla sua età, io a 18 anni non ero sicuro che avrei fatto il calciatore, invece lui è completo e più forte di me quasi in tutto".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAnsia Milan, si complica il rinnovo di un big
Ansia Milan, si complica il rinnovo di un big
©Getty ImagesHysaj sempre più vicino al Milan
Hysaj sempre più vicino al Milan
©MenzophotoL'Imolese ha esonerato Catalano
L'Imolese ha esonerato Catalano
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto