Borriello spinge Eder all'Inter

I nerazzurri sognano l'italo-brasiliano, la cui partenza aprirebbe il valzer degli attaccanti.

Un vero e proprio valzer delle punte. Tutto gira intorno ad Eder, oggetto del desiderio, nemmeno troppo nascosto, dell'Inter di Roberto Mancini alla ricerca di un bomber in grado di ridestare l'attacco interista. La dirigenza nerazzurra sta cercando di convincere la Sampdoria ed il presidente Ferrero a lasciare partire l'italo-brasiliano, forte del tesoretto raccimolato con la cessione del colombiano Fredy Guarin. 
 
Se la squadra del presidente Thohir dovesse riuscire a chiudere l'accordo già in questa sessione invernale del calciomercato, la partenza del nazionale azzurro andrebbe inevitabilmente a coinvolgere anche altre società di Serie A tra cui Chievo e Carpi
 
Il giocatore scelto da Vincenzo Montella per colmare la pesante eredità che lascerebbe l'ex Cesena è infatti Alberto Paloschi, obiettivo di mercato anche dell'Atalanta. Se il bresciano dovesse lasciare il Chievo, allora la squadra scaligera si getterebbe a capofitto su Marco Borriello, la cui esperienza in Emilia, con la maglia del Carpi, sembra ormai definitivamente giunta ai titoli di coda.

ARTICOLI CORRELATI:

Agente Hysaj, veleno contro Ancelotti
Agente Hysaj, veleno contro Ancelotti
Faggiano saluta a giugno: Inter o Roma nel futuro
Faggiano saluta a giugno: Inter o Roma nel futuro
Caos Roma, Petrachi può andarsene subito
Caos Roma, Petrachi può andarsene subito
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium