Beccalossi: "Mi fido di Mancini"

16 Giugno 2016

Legatissimo ai colori nerazzurri (ha giocato all'Inter dal 1978 al 1984), Beccalossi, in esclusiva a Sportal.it, ha fatto il punto in casa della Beneamata tra sogni e certezze.

Buongiorno Beccalossi, che ne pensa della nuova Inter targata Cina?
"L'impressione è che cambieranno tante cose. Credo che la nuova proprietà abbia voglia di investire, bisogna capire ora quando e quanto ma sono fiducioso".

Giusto ripartire da Mancini in panchina?
"Certamente, mi fido di Mancini. Mi aspetto anche che parlino per rinnovare, visto che il Mancio è in scadenza di contratto".

Intanto si fanno i nomi di Yaya Touré e Candreva...
"Con Yaya Touré e Candreva il tasso tecnico dell'Inter aumenterebbe in maniera importante, non ci sono dubbi. Già con l'arrivo di Banega, l'Inter ha fatto un passo in avanti".

Insomma, la nuova Inter le piace...
"Sì, credo si possa fare bene. C'è una proprietà certa e tanta voglia di crescere. Tornare in zona Champions deve essere l'obiettivo della prossima stagione".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Inter, il futuro di Conte si decide in settimana
Inter, il futuro di Conte si decide in settimana
©Mauro Icardi, fissato il prezzo: occasione per Juve e Roma
Mauro Icardi, fissato il prezzo: occasione per Juve e Roma
©Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
 
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto