Allegri: "Juve, non ti lascio"

19 Aprile 2016

Massimiliano Allegri ha parlato nella conferenza stampa che precede Juventus-Lazio.
 
Contro i biancocelesti ci sarà l'occasione per fare un altro passo verso lo scudetto: "Mancano 7 punti - ha detto il tecnico, che non crede che il primato sia determinato dal livello basso delle pretendenti -. Non sono d'accordo: al momento la Juve ha fatto 3 punti in più dell'anno scorso. Con gli stessi punti dell'anno scorso, avremmo solo 6 punti più del Napoli e lo scudetto sarebbe ancora aperto. Se gli altri avessero fatto disastri, avremmo 60 punti di vantaggio. Invece è stato un campionato combattuto".
 
Il futuro del tecnico ex Milan tiene sempre banco, ma non ci sono i margini per un addio ai bianconeri: "Se avessi deciso di andar via, alla società l'avrei già detto: non ci rivedremo la prossima settimana, ma solo una volta ottenuti i titoli, cioè dopo l'eventuale scudetto. Prima di andare in vacanza devo pianificare il lavoro con lo staff e con la società: non si tratta solo di firmare il contratto". 
 
Trattenere i big sarà il primo passo per un ulteriore salto di qualità. Lo stesso discorso vale per Pogba: "Pogba o 100 milioni? Visto che i soldi non vanno a me, mi tengo Paul".
 
L'infortunio di Marchisio lo terrà fermo ai box per i prossimi sei mesi. Ma non è ancora tempo di guardare al mercato: "L'ho sentito ieri sera, è abbastanza tranquillo. Purtroppo è un grave incidente che non gli permetterà di giocare l'Europeo. La cosa positiva è che c'è l'estate di mezzo - ha proseguito l'allenatore -. Sostituto? Non abbiamo parlato ancora di niente, una volta passata questa settimana cominceremo a parlare di mercato".
 
 
 
 
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
Jorge Mendes delude la mamma di Cristiano Ronaldo
©La Fiorentina resta abbottonata su Franck Ribery
La Fiorentina resta abbottonata su Franck Ribery
©Il Brescia riflette su Pep Clotet: due alternative
Il Brescia riflette su Pep Clotet: due alternative
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto