Aldo Spinelli vuole restare nel calcio

Il presidente del Livorno conferma la possibile cessione del club labronico, ma non esclude di acquistare un'altra società.

Appena festeggiati i 20 anni alla guida del Livorno, e gli 80 anni personali, Aldo Spinelli non sembra avere alcuna intenzione di lasciare il calcio.

Intervistato da Primocanale, l'ex presidente del Genoa ha infatti confessato il sogno di tornare alla guida del club rossoblù: "Mio figlio Roberto vorrebbe vendere il Livorno, ma io nel calcio mi diverto molto, mi dà soddisfazione. Tutte le settimane è una scommessa: o si vince, o si perde. Oggi però è molto complicato fare calcio. A Livorno non seguo i giornali, non ci sono polemiche tutte le sere. A Genova è più difficile, ma se mi chiedete se tornerei al Genoa risponderei mai dire mai... Comunque non credo che Preziosi venda, non vedo acquirenti all’orizzonte. Ormai chi riesce a vendere trova compratori solo all’estero”.

Spinelli trepida per le sorti del Grifone in campionato, ma è fiducioso: "Sono convinto che si possa salvare, anche perché la società ha una rosa e una forza economica superiore a molte altre. Credo che alla fine del campionato entrambe le squadre genovesi si salveranno, ma devono stare molto attente sino alla fine. Confido in Nicola. Lo conosco molto bene, è stato un mio giocatore. Ai miei tempi sostituì Petrescu. Credo che abbia comunque bisogno di qualche rinforzo”.
 

spinelli

ARTICOLI CORRELATI:

Inter, Conte e Marotta parlano di mercato:
Inter, Conte e Marotta parlano di mercato: "A caccia di occasioni"
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Juve: due uscite per il colpo Chiesa
Suarez si sfoga:
Suarez si sfoga: "Tante bugie"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa