Torino, Longo: "Occasione sprecata"

Il rammarico del neo tecnico granata.

Moreno Longo è deluso dopo la sconfitta all'esordio sulla panchina del Torino. I granata sono stati rimontati dalla Sampdoria in casa: "Innanzitutto è stata una partita dove abbiamo approcciato bene, c’è stato il giusto piglio e la giusta ricerca. In questi primi mesi di lavoro i calciatori hanno dato grande disponibilità, eravamo riusciti in una partita a soffrire da squadra senza concedere tanto". 

"Siamo riusciti ad andare in vantaggio, poi abbiamo sprecato l’occasione. Abbiamo subito due gol, dico io. Due perché dopo esser rimontati vengono fuori vecchie ricordi, vecchi problemi. Abbiamo subito due gol ingenui.  Sono riaffiorati problemi vecchi che pensavamo di superare in fretta ma così non è stato. Siamo felici per il rientro di Ansaldi, ci dà un’alternativa. Abbiamo bisogno di recuperare infortuni pensanti per questo squadra. Baselli, Ansaldi e Zaza sono alternative a cui non possiamo rinunciare. Ansaldi non l’avrei rischiato se nn fosse stato necessario, perché era rientrato in squadra da pochi giorni. Quando si arriva al 60′ e al 70′ la squadra mostra dei deficit, dobbiamo cercare di trovare le energie necessarie".

longo

ARTICOLI CORRELATI:

Serie A, la protesta degli arbitri: Var a rischio
Serie A, la protesta degli arbitri: Var a rischio
La Spagna piange Radomir Antic
La Spagna piange Radomir Antic
Moreno Longo non pensa al futuro
Moreno Longo non pensa al futuro
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan