Sousa: "Scudetto? Ce la possiamo giocare"

Il tecnico della Fiorentina: "Abbiamo dei principi di gioco, quando li applichiamo con fiducia facciamo sempre bene".

Il tecnico della Fiorentina Paulo Sousa ai microfoni di Sky commenta soddisfatto il "sacco di Milano": "Il momento più bello è sempre quello di esserci e di poter lavorare con questi ragazzi. Oggi la gara è iniziata subito bene, abbiamo dato continuità al buon inizio e abbiamo avuto un dominio su tutti i momenti di gioco".
 
La parola scudetto: "Il calcio è così, ho sempre ribadito che noi non apparteniamo alle squadre che hanno investito tanto. Non mi sono mai tirato indietro, però, abbiamo delle armi per potercela giocare. Lavoriamo per questo. Ho sempre detto ai ragazzi che voglio una squadra sempre pronta per giocare, la percezione della nostra identità comune deve essere sempre la migliore. Abbiamo dei principi di gioco, quando li applichiamo con fiducia facciamo sempre bene".
 
"La Fiorentina ricorda il mio gioco da calciatore? Quando ho deciso di fare l'allenatore ho deciso di non pensare mai a me ma solo ai calciatore, a come arricchirli tatticamente. Sicuramente il mio modo di essere da calciatore influenza la mia idea di gioco, ma non dimentico l'importanza della fase difensiva e questo l'ho imparato negli anni in cui sono stato in Italia".
©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

Serie B, così dalla settima alla dodicesima di ritorno
Serie B, così dalla settima alla dodicesima di ritorno
Matteo Ciofani rinforza il Bari
Matteo Ciofani rinforza il Bari
Torino
Torino "allibito" dall'arbitro
Coppa Italia: Inter-Fiorentina, le probabili formazioni
Coppa Italia: Inter-Fiorentina, le probabili formazioni
Toro eliminato e infuriato
Toro eliminato e infuriato
Coppa Italia, Milan ok ai supplementari: festa con Ibra
Coppa Italia, Milan ok ai supplementari: festa con Ibra
 
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli