Serie B, Brescia-Spal 1-3

Gli estensi volano in testa alla classifica del campionato cadetto.

9 Aprile 2017

Con un netto 3-1 la Spal batte il Brescia al Rigamonti e si prende la vetta della classifica.

Gli uomini di Semplici partono subito forti e si portano in vantaggio al 15’ con Mora che è bravo a mettere in rete un pallone crossato in area da Lazzari. Il Brescia non ci sta e reagisce poco prima della mezz’ora con Ferrante che si inventa un gran gol dalla distanza pareggiando i conti.

Nel cospicuo recupero del primo tempo(concesso a causa dei fumogeni lanciati in campo dai tifosi di casa) è Antenucci a riportare in vantaggio la Spal con una precisa conclusione che si spegne all’angolino basso alla destra di Arcari. Nella ripresa partono meglio i padroni di casa che si rendono pericolosi prima con Caracciolo e poi con Lancini che colpisce il palo. A chiudere definitivamente il match è però Mora che al 68’ da azione d’angolo sigla il definitivo 3-1.

Sconfitta pesante per il Brescia che rimane al quart’ultimo posto in classifica e in piena zona retrocessione. Può festeggiare la Spal che vola in testa al campionato a quota 64 punti, due lunghezze avanti al Frosinone.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAntonio Conte
Antonio Conte "Inevitabile sentire la pressione"
©Getty ImagesPirlo:
Pirlo: "Cristiano Ronaldo? Cose che capitano"
©Getty ImagesLeonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
Leonardo Semplici si tiene stretto Radja Nainggolan
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala