Semplici non perde di vista l'obiettivo

L'allenatore della Spal è soddisfatto per la larga vittoria sul Lecce in Coppa Italia, ma pensa al campionato.

La Spal delle seconde linee travolge il Lecce nel quarto turno di Coppa Italia e si guadagna gli ottavi di finale contro il Milan a gennaio.

Leonardo Semplici sorride e si augura che risultato e prestazione diano morale in vista del delicato scontro diretto contro il Brescia: “È stata una partita utile secondo diversi aspetti, ne avevamo bisogno - le parole del tecnico fiorentino in conferenza stampa - Ho cercato di mettere in campo una formazione adeguata all'impegno, perché volevamo dare continuità al match con l'Inter e giocare contro il Milan gli ottavi di finale. Ci siamo riusciti. Abbiamo fatto un bel primo tempo, mettendo al sicuro il risultato, nella ripresa abbiamo concesso troppo. Ora dobbiamo recuperare le forze per la sfida delicata di domenica con il Brescia".

Preoccupa l’infortunio di Reca, tra i migliori. Semplici ha poi parlato dei tempi di recupero di due lungodegenti: "Reca farà accertamenti domani, speriamo di recuperarlo. E' stato l'unico aspetto negativo di stasera. Si teme qualcosa di muscolare. D'Alessandro e Fares mi auguro che a fine gennaio possano essere in gruppo, almeno Fares. Poi sappiamo che per questi infortuni ci vuole tempo. Marco invece può essere che arrivi con qualche giornata di ritardo. Si stanno comunque allenando bene, ci vorrà tempo per far si che si esprimano al meglio. Penso saranno due acquisti importanti".

semplici

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, morto l'ex presidente del Marsiglia Diouf
Coronavirus, morto l'ex presidente del Marsiglia Diouf
Matuidi, si prolunga la quarantena
Matuidi, si prolunga la quarantena
Juventus, aggiornamento sulle condizioni di Dybala
Juventus, aggiornamento sulle condizioni di Dybala
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina