Semplici: "La sfortuna non c'entra"

"Ci condanna solo il risultato" ha dichiarato il tecnico degli estensi al termine del match contro il Bologna.

La sconfitta in casa nel derby emiliano contro il Bologna non fa certo sorridere Leonardo Semplici, ma l'allenatore degli estensi, intervistato da 'Sky Sport' a fine partita, continua a credere nella salvezza: "La Spal ha fatto una buona gara, anche se il risultato ci condanna".

"Abbiamo provato a vincere, ma non ce l'abbiamo fatta - ha dichiarato l'allenatore degli estensi -. Non parlerei di sfortuna, ma di situazioni che vanno lette meglio, sviluppate con più determinazione. Bisogna darsi una mossa, però, perché certe partite devono essere vinte, dobbiamo interpretarle in modo diverso".

Semplici ha poi glissato sul mercato della Spal: "La società sa cosa deve fare, ho fiducia".

semplici

ARTICOLI CORRELATI:

Lapadula manda un messaggio al Milan
Lapadula manda un messaggio al Milan
Sarri rilancia:
Sarri rilancia: "Basta parlare di sarrismo"
Milan, Pioli fissa il nuovo obiettivo
Milan, Pioli fissa il nuovo obiettivo
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium