Semplici fa i conti salvezza: "Occhio al Frosinone"

L'allenatore della Spal traccia un bilancio del primo terzo di stagione: "Classifica discreta, bisognerà lottare fino alla fine".

Il primo pareggio in campionato ha chiuso il nuovo ciclo di impegni della Spal, arrivata alla terza sosta del campionato con un vantaggio di soli quattro punti sulla zona retrocessione, come quattro sono le vittorie stagionali.

Un bottino magro se si pensa all’inizio da sogno con due vittorie nelle prime due giornate, ma il bilancio di Leonardo Semplici, intervenuto agli 'Italian Sport Awards', è positivo: "La classifica è discreta, anche se potevamo avere qualche punto in più. Dobbiamo migliorare e non possiamo mollare niente. La squadra ha più consapevolezza rispetto allo scorso anno e questo mi dà fiducia. Sarà un cammino duro, difficile, ma credo alla salvezza”.

Semplici ha poi parlato del rendimento in continua ascesa di Manuel Lazzari, in continua ascesa, e delle concorrenti: “Manuel ha qualità fisiche e mentali, ma può ancora migliorare. La sfida è andare in una squadra migliore della nostra, spero possa fare la carriera che merita. Più siamo a lottare e meglio è, bisogna fare attenzione al Frosinone che è rientrato".

ARTICOLI CORRELATI:

Valter Mattioli si è sentito tradito
Valter Mattioli si è sentito tradito
Galliani:
Galliani: "Pirlo è l'uomo giusto per la Juve"
Il Pordenone passa a Frosinone
Il Pordenone passa a Frosinone
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa