Salvini: “Il Milan e Montella? Ridicoli”

"Berlusconi doveva prendere Sarri anche se è di sinistra".

Matteo Salvini – che tanto Silvio Berlusconi non è più patron – ci va giù pesante con il Milan. "Abbiamo una squadra ridicola con un allenatore ancora più ridicolo", ha dichiarato il segretario della Lega – e noto tifoso milanista – all’indomani del 'derby della Madonnina' perso per 3-2.

"Ero allo stadio con mio figlio di 14 anni… però, nonostante il risultato, oggi lui è andato a scuola con la sciarpa del Milan, e io sono stato orgoglioso – ha dichiarato Salvini ai microfoni di Radio 1 -! Montella? Nel primo tempo ha sbagliato completamente formazione, non ha ancora capito con che modulo giocare e schiera persone evidentemente fuori forma, come Bonucci, Rodriguez o Biglia".

"Se licenzierei Montella? Sì – ha risposto -. Berlusconi ha fatto un errore clamoroso a non prendere Sarri, perché non era elegante ed era di sinistra. Non so chi dovrebbe allenare la squadra, ma so che Montella non sta capendo cosa sta succedendo".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesInsulti razzisti contro Ounas, pronte le querele
Insulti razzisti contro Ounas, pronte le querele
©Getty ImagesLa Juve ipoteca lo scudetto, vittorie chiave per Hellas e Sassuolo
La Juve ipoteca lo scudetto, vittorie chiave per Hellas e Sassuolo
©Getty ImagesIbrahimovic - Lukaku: interviene Bedy Moratti
Ibrahimovic - Lukaku: interviene Bedy Moratti
 
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle