Roberto Mancini evoca Mario Balotelli

"Con Immobile sembra di essere tornati ai suoi tempi" osserva il c.t. della Nazionale.

7 Settembre 2021

Roberto Mancini suona la carica

Roberto Mancini, alla vigilia del match tra Italia e Lituania, ha fatto il punto della situazione.

A tenere banco, ancora una volta, il travagliato rapporto di Ciro Immobile con il gol quando è in azzurro. E così il c.t. della Nazionale ha mostrato un certo fastidio. “Mi sembra che si sia tornati a Mario Balotelli - ha evidenziato -. Abbiamo vinto l'Europeo in 26 e Ciro è sempre stato titolare: in due partite ha fatto gol, altre volte ci è andato vicino. A volte la palla non entra: io devo dirgli, certo, di fare certi movimenti ma non vedo un grande problema. Ha sempre fatto gol, magari al Mondiale ne fa 8 e lo vinciamo”.

“Siamo tranquilli, siamo solo dispiaciuti per aver perso quattro punti che non era giusto perderli. Però un po' di sorte ci ha aiutato durante l'Europeo e ora un po' di sorte ci ha sfavorito. Ora sappiamo di dover vincere le prossime tre” ha aggiunto il timoniere degli Azzurri.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesSimone Inzaghi se la gode:
Simone Inzaghi se la gode: "Stiamo crescendo"
©Foto BuzziPisa sempre più in alto, incubo Vicenza
Pisa sempre più in alto, incubo Vicenza
©Getty ImagesSassuolo ko, l'Atalanta si sblocca a Bergamo
Sassuolo ko, l'Atalanta si sblocca a Bergamo
©Getty ImagesInter, rimonta da urlo per una notte in vetta da sola
Inter, rimonta da urlo per una notte in vetta da sola
©ZM9Mario Balotelli è tornato: gol ed esultanza polemica
Mario Balotelli è tornato: gol ed esultanza polemica
©Getty ImagesQualificazioni Mondiali femminili: la Nazionale continua a vincere
Qualificazioni Mondiali femminili: la Nazionale continua a vincere
 
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle