Robben si ferma per un mese

Kingsley Coman scalda i motori. Meno di una settimana dopo il suo acquisto-lampo da parte del Bayern Monaco, il francesino ex Juventus potrebbe presto trovare una maglia da titolare nella squadra di Guardiola. A favorirlo, l’ennesimo infortunio subito da Arjen Robben.

Uscito dal campo dopo 30′ di Olanda-Islanda, partita terminata con la clamorosa sconfitta degli Orange sempre più lontani dalla qualificazione a Euro 2016, l’esterno del Bayern non sarà costretto a saltare solo la delicatissima gara-spareggio di domenica a Istanbul contro la Turchia, bensì anche i prossimi impegni dei tedeschi per almeno un mese: la diagnosi dell’infortunio parla infatti di uno stiramento all’adduttore sinistro. Per fortuna che il girone di Champions è alla portata…

Articoli correlati

P