Rinvio Supercoppa con la Juve, il Napoli esce allo scoperto

Con una nota il club azzurro conferma il tentativo di De Laurentiis.

13 Gennaio 2021

Con una nota il club azzurro conferma il tentativo di De Laurentiis.

Il Napoli con un comunicato ufficiale ha confermato il tentativo del presidente Aurelio De Laurentiis di posticipare la Supercoppa con la Juventus in primavera per sfruttare un potenziale ritorno del pubblico negli stadi. La Lega di Serie A ha rifiutato parlando di "provocazione": il match si terrà regolarmente il 20 gennaio.

Questo il comunicato che non ha mancato di scatenare polemiche in rete: "La SSCN parteciperà alla Supercoppa contro la Juventus in programma a Reggio Emilia mercoledì 20 gennaio. Risponde al vero il fatto che il Presidente Aurelio De Laurentiis aveva richiesto uno spostamento della partita a fine campionato, o in una data eventualmente disponibile in primavera, per una serie di motivi di grande ragionevolezza. Ma si è sempre trattato di una proposta. Se la partita si fosse disputata in primavera, ci sarebbe stata la speranza di aprire, anche parzialmente, al pubblico".

"Inoltre, la proposta di De Laurentiis era rivolta a cercare maggiori fondi, dalle autorità regionali, statali e da sponsor diversi, per raccogliere una cifra importante da devolvere alla ricerca contro il Covid 19. La SSCN prende atto che questa richiesta non sia stata accettata e sarà presente mercoledì a Reggio Emilia per contendere la Supercoppa alla Juventus".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesMatthijs De Ligt preso in giro dai compagni
Matthijs De Ligt preso in giro dai compagni
©AC MonzaMossa a sorpresa di Adriano Galliani per la serie A
Mossa a sorpresa di Adriano Galliani per la serie A
©Foto BuzziMario Balotelli, nuova lite social
Mario Balotelli, nuova lite social
 
Adriano Galliani le tenta tutte per la A: le foto
Alisson fa gol di testa! Le foto
Juventus-Inter 3-2, le foto
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto