Rinchiuso e rapinato, paura per Maturana

Lo storico ex ct della Colombia ha passato ore d'inferno nella propria fattoria.

Brutta avventura, ma soprattutto grande paura, per Francisco Maturana.

L’ex ct della Colombia rivelazione al Mondiale 1990 e campione continentale nel 2001, ed ex allenatore del Nacional Medellin che sfidò il Milan di Sacchi nell’Intercontinentale 1989, vinta dai rossoneri all’ultimo minuto dei supplementari grazie a una punizione di Evani, è stato infatti vittima di una rapina da parte di una banda di malviventi ha fatto irruzione nella sua fattoria di El Retiro, nel dipartimento di Antioquia. A riferirlo è il quotidiano 'El Tiempo' di Bogotà.

I ladri, dopo essersi creato un passaggio attraverso la rete di protezione, sono penetrati nell'edificio minacciando con pistole e fucili Maturana, che ha 69 anni, la fidanzata ed alcuni amici, rinchiudendoli in una stanza poi chiusa a chiave.

“Papà stava guardando la tv con alcuni amici, sono stati tutti derubati di telefoni cellulari, portafogli, con denaro e carte di credito, e orologi" ha detto Daniela, la figlia di Maturana.
 

Maturana

ARTICOLI CORRELATI:

Coronavirus, la Germania riparte: mascherine ed esultanze di gomito
Coronavirus, la Germania riparte: mascherine ed esultanze di gomito
Problemi cardiaci per Koeman: ricoverato in ospedale
Problemi cardiaci per Koeman: ricoverato in ospedale
Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi
Ciccio Graziani lancia un appello ai tedeschi
 
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena
Oriana Tubiolo, la dottoressa-wag