Ribery accusa CR7 di ‘furto’

L'ala francese del Bayern Monaco ha ritenuto un'ingiustizia quella di non aver ottenuto il Pallone d'Oro 2013 a discapito del portoghese.

8 Gennaio 2018

Il 2013 è stato l'anno perfetto per il Bayern Monaco. Il club bavarese vinse la Bundesliga, si laureò campione d'Europa a maggio e campione del Mondo a dicembre, con in mezzo una Supercoppa europea in estate.

Un'annata che però non è bastata ad uno dei giocatori simbolo, Franck Ribery, a vincere il Pallone d'Oro. L'esterno francese è tornato a parlare dell'argomento a Canal Football Club, ritenendo la scelta del migliore giocatore continentale un vero e proprio furto: ''Fu una cosa incredibile quella decisione. Un furto secondo me. E' qualcosa di incomprensibile, me lo rubarono''.

Ed ancora: ''Cristiano Ronaldo non meritava il Pallone d'Oro in quell'occasione. In quell'anno avevo vinto tutti i trofei e non avrei potuto fare di più. Fu una vera ingiustizia".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Calcio femminile, boom di trasferimenti
Calcio femminile, boom di trasferimenti
©Juventus - Napoli, Aurelio De Laurentiis non ci sta
Juventus - Napoli, Aurelio De Laurentiis non ci sta
©Anche Zinedine Zidane finisce nella bufera
Anche Zinedine Zidane finisce nella bufera
 
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3