Razzismo, mano pesante del Verona su Castellini

Provvedimento interdittivo per il capo ultrà, "persona non gradita" fino al 2030.

"Hellas Verona FC comunica di aver adottato nei confronti del Signor Luca Castellini una misura interdittiva che, proporzionata alla gravità dei fatti, alla luce di quanto previsto dagli artt. 6 e 7 del Codice Comportamentale, essendosi trattato di un comportamento basato su considerazioni ed espressioni gravemente contrarie a quelle che contraddistinguono i principi etici ed i valori del nostro Club, prevede la sospensione di gradimento nei confronti del Signor Luca Castellini da parte di Hellas Verona FC sino al 30 giugno 2030".

Con questo comunicato, diffuso nella giornata di martedì sul sito ufficiale hellasverona.it, la società scaligera ha annunciato un provvedimento interdittivo decennale nei confronti del capo ultrà veronese, dopo le dichiarazioni di quest'ultimo sull'episodio avvenuto domenica nel corso di Verona-Brescia.

Balotelli minaccia di lasciare il campo

ARTICOLI CORRELATI:

Un punto per Juve e Lazio, vince la Roma
Un punto per Juve e Lazio, vince la Roma
Milan e Samp ne fanno 3, pari del Napoli
Milan e Samp ne fanno 3, pari del Napoli
L'Adriano barcollante spacca in due il web
L'Adriano barcollante spacca in due il web
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa