Ranieri: "Mi sento leggero"

27 Aprile 2016

Claudio Ranieri in conferenza stampa si prepara per la volata finale: al Leicester basta una vittoria per fare il miracolo e vincere la Premier League.
 
"Dopo il pareggio del Tottenham mi sono sentito un po' più leggero, solo un pochino. Adesso che siamo lì, ovviamente vogliamo lottare fino alla fine. Tutti dicono che è fatta. A mio parere no, io credo solo nella matematica. Non avrei mai pensato di poter lottare per il campionato. Ma è andata così, passo dopo passo. Prima la salvezza, poi l'Europa League, poi la Champions. E ora dobbiamo trasformare un sogno in realtà. Le big non hanno avuto costanza durante tutta la stagione e anche una piccola squadra, con un gran cuore, può battere i giganti".
 
La squadra ha reso al massimo: "Sono fortunato perché sono fantastici: ci mettono l'anima e il cuore e divertono la gente. A loro ho detto siamo sempre undici contro undici, non è importante il nome dell'avversario".
©

ULTIME NOTIZIE:

©Marco Tardelli stronca la Juve:
Marco Tardelli stronca la Juve: "Mancano tre uomini e 30 gol"
©Josè Mourinho non accetta la squalifica di Pellegrini per il derby
Josè Mourinho non accetta la squalifica di Pellegrini per il derby
©Ciro Immobile è già in clima derby
Ciro Immobile è già in clima derby
©Abraham fa ripartire subito la Roma
Abraham fa ripartire subito la Roma
©Ivan Juric è arrabbiato:
Ivan Juric è arrabbiato: "Siamo stati polli"
©Romelu Lukaku non ci sta e alza la voce
Romelu Lukaku non ci sta e alza la voce
 
Torino-Lazio 1-1, le pagelle
Sampdoria-Napoli 0-4, le pagelle
Milan-Venezia 2-0: le pagelle
Fiorentina-Inter 1-3, le pagelle
Juventus-Milan 1-1, le pagelle
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto