Pioli: “Pensavo di averla preparata benissimo”

6 Marzo 2016

Stefano Pioli riprende la sua Lazio dopo il pareggio a Torino: "Purtroppo non è la prima volta che sbagliamo l’approccio. Abbiamo perso certezze ed equilibri dopo lo svantaggio. Ci siamo disuniti ed allungati, favorendo le loro ripartenze. È stato difficile trovare le  giuste posizioni in campo. Potevamo pareggiare prima e provare a vincere la partita. Dobbiamo ripartire dal secondo tempo, non siamo stati neanche fortunati", spiega a Sky.
 
Felipe Anderson non ha particolarmente brillato sulla trequarti: "Ha toccato molti palloni. Da un trequartista ti aspetti una giocata determinante, ha concluso in porta e ha fatto un buon lavoro per la squadra. Gli è mancata solo la precisione. A me non piace tantissimo quando si abbassa, ma il nostro avversario lo portava a fare ciò. I giocatori di qualità devono stare il più possibile vicini alla porta. Stiamo mancando nel tiro o nell’ultimo passaggio, tuttavia abbiamo avuto una grande pericolosità in fase offensiva".
 
"Sinceramente pensavo di aver preparato benissimo la partita – confessa -. Abbiamo ottenuto un risultato positivo, ma soltanto parzialmente. Serviva fare bene in vista dello Sparta Praga. Sarebbe importantissimo arrivare ai quarti. Molti stanno snobbando lo Sparta Praga, ma è un avversario imbattuto come noi".
©

ARTICOLI CORRELATI:

©Luis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby
Luis Alberto e la Lazio schiantano la Roma: 3-0 nel derby
©Inarrestabile Chievo: 2-1 all'Entella
Inarrestabile Chievo: 2-1 all'Entella
©Stadio Franchi, Dal Pino solidale con Commisso
Stadio Franchi, Dal Pino solidale con Commisso
 
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto
Un 2020 con tante scarpe appese al chiodo: le foto di chi ha lasciato