Pioli: "Abbiamo difeso davvero male"

L'allenatore della Fiorentina parla dopo il ko contro il Chievo.

1 Ottobre 2017

Il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli ha analizzato la sconfitta contro il Chievo: "Abbiamo fatto un errore grave dopo il vantaggio. Abbiamo smesso di giocare con ritmo ed abbiamo concesso una mezz'ora al Chievo, con Castro che ha segnato una doppietta. Dobbiamo lavorare e crescere, commettere certi errori a questi livelli significa perdere le partite. Tanti gol di testa? Oggi abbiamo difeso davvero male sui cross, serviva più attenzione. Dobbiamo lavorare meglio, questa situazione ci sta penalizzando troppo".

"I tifosi devono preoccuparsi? Abbiamo cambiato tanto, nelle ultime partite avevamo dimostrato di essere una squadra competitiva. Oggi non ci siamo riusciti, abbiamo approcciato bene la gara poi abbiamo cercato di gestire la gara ma ancora non siamo in grado di farlo. Sto lavorando bene con i ragazzi, sicuramente questa diventerà una buona squadra. Queste prestazioni ci daranno l'occasione per lavorare meglio e per crescere", spiega a Premium.

 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAndrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
Andrea Pirlo stravolge la coppia d'attacco
©Getty ImagesLeonardo Semplici non sceglie la rivale
Leonardo Semplici non sceglie la rivale
©Getty ImagesSuperlega: invitato un quarto club di Serie A
Superlega: invitato un quarto club di Serie A
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala