Per Sconcerti il Benevento non ha speranze con l'Inter

Il pronostico del noto opinionista gela i sanniti: "A favore hanno solo i grandi numeri, la qualità non è all'altezza".

Inter-Benevento si giocherà sabato sera a San Siro e metterà di fronte due squadre assetate di punti: i nerazzurri per la prima volta usciti dalla zona Champions League e i sanniti che dopo aver battuto il Crotone hanno ritrovato nuove speranze nella rincorsa alla salvezza.

Nonostante le grandi difficoltà palesate nel corso di questo inverno dagli uomini di Luciano Spalletti, tuttavia, Mario Sconcerti prevede una partita ampiamente a senso unico in quel del Meazza.

"Il Benevento non ha mai fatto un punto in trasferta, a suo favore c'è solo la regola dei grandi numeri. E' una buona squadra, De Zerbi gli ha dato intelligenza, ma la qualità non è all'altezza nemmeno con gli ingressi abbastanza illustri di gennaio. Non riesco a vedere un'alternativa al successo dell'Inter", il pronostico del noto opinionista dalle colonne del 'Corriere della Sera'.

Addirittura Sconcerti ha vaticinato una vittoria che possa riportare equilibrio nell'ambiente nerazzurro e nei confronti del suo allenatore: "Dovrebbe riportare un minimo di tranquillità anche a Spalletti. Mi sembra chiaramente in confusione, come chi conosce il male ma non ha rimedi. E il primo a non tollerarlo è lui".

ARTICOLI CORRELATI:

Il Crotone è più forte del silenzio
Il Crotone è più forte del silenzio
Coronavirus, pioggia di conferenze stampa cancellate in Serie A
Coronavirus, pioggia di conferenze stampa cancellate in Serie A
Coronavirus, la Pianese chiarisce la situazione
Coronavirus, la Pianese chiarisce la situazione
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium