Pecchia non ci sta: "Penalizzati dagli episodi"

L'allenatore del Verona commenta il pareggio di Novara recriminando per la mancata espulsione di Troest: "Primo tempo di spessore".

10 Aprile 2017

Vista la buona prestazione, forse la panchina di Fabio Pecchia non avrebbe tremato neppure in caso di sconfitta, ma il pareggio ormai insperato che Pazzini ha regalato al Verona al 94’ a Novara fa fare un bel respiro al tecnico gialloblù, che ha parlato ai microfoni di Sky Sport:

“Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo sul piano tecnico e della personalità, contro una squadra forte. Siamo andati meritatamente in vantaggio, ma per il gioco espresso avremmo dovuto segnare almeno un altro gol. Poi nella ripresa abbiamo giocato al di sotto delle nostre possibilità. Il Novara ha fatto molto bene mettendoci in difficoltà sul piano fisico. Comunque non è facile dominare un avversario per 90’, anche se siamo il Verona. Quindi sono soddisfatto, la sconfitta sarebbe stata una beffa”.

Pecchia recrimina poi su qualche episodio: “La seconda ammonizione di Troest (fallo a centrocampo su Pazzini, ndr) mi è sembrata molto evidente, ma non voglio parlarne”.
 

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAntonio Cassano, attacco frontale a Conte:
Antonio Cassano, attacco frontale a Conte: "Fa rabbrividire"
©Getty ImagesMilan, Pioli si fida della versione di Ibrahimovic
Milan, Pioli si fida della versione di Ibrahimovic
©Getty ImagesBayern Monaco, altro stop: solo 1-1 in casa con l'Union Berlino
Bayern Monaco, altro stop: solo 1-1 in casa con l'Union Berlino
 
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto
Italia-Irlanda del Nord 2-0, le foto